Aiuto all'infanzia

Tutti i bambini del mondo hanno diritto alla salute, all’educazione, alla sicurezza e alla dignità. La vostra donazione contribuisce a garantire questo diritto.

Donare ora

In Etiopia, un bimbo affetto da malnutrizione viene curato in ospedale.

Un aiuto per i bambini più poveri del mondo

Aiutare i bambini meno fortunati era già una priorità per i fondatori della Catena della Solidarietà. Ed è un impegno che ci sta tuttora a cuore. Poiché le cifre sono allarmanti:

  • 30 000 bambini di meno di cinque anni muoiono ogni giorno di malattie evitabili
  • 3,1 milioni di bambini muoiono ogni anno di malnutrizione
  • 85 milioni di minori vengono sfruttati nel mondo intero
  • 124 milioni di bambini non frequentano la scuola (Fonti: PNUD, PAM, OIL, UNESCO)
La vostra donazione fa la differenza. La solidarietà garantisce ai bambini meno fortunati l’aiuto di cui hanno bisogno.

Le nostre news

Salute, educazione, sicurezza e dignità

Per salvaguardare i diritti fondamentali dei bambini, negli ultimi 30 anni abbiamo finanziato circa 500 progetti in oltre 50 paesi.

Grazie alle donazioni, le nostre organizzazioni partner hanno aiutato giovani malati di Aids in Zimbabwe, sostenuto bambini con handicap in Guatemala e permesso a bambini meno fortunati di frequentare la scuola in Bangladesh.

Nella scelta dei progetti, diamo la priorità ai bambini che vivono in condizioni di povertà, particolarmente vulnerabili a causa della loro situazione e che hanno bisogno di aiuto e di protezione.

Una scolaretta in una baraccopoli dell’India

«L’aiuto all’infanzia è una tradizione per la Catena della Solidarietà. Sin dalle sue origini, ci impegniamo per garantire la salute, l’educazione, la sicurezza e la dignità dei bambini meno fortunati. E ne siamo orgogliosi.»
Catherine Baud-Lavigne, vicedirettrice

Così vengono impiegate le vostre donazioni

Le nostre organizzazioni partner aiutano i bambini da 0 a 14 anni nei seguenti ambiti:

  • Garantiscono la salute e l’alimentazione ai bambini di 0-5 anni e alle donne incinte
  • Curano i bambini malati o quelli che soffrono di handicap che compromettono gravemente il loro benessere
  • Proteggono i bambini dagli abusi, dallo sfruttamento, dalla violenza e dall’abbandono
  • Permettono ai bambini di frequentare la scuola ponendo l’accento in particolare sullo sviluppo della prima infanzia

Donare ora

Dans un bidonville de Delhi, en Inde, un garçon mange le repas servi gratuitement par son école.

La rosa «Catena della Solidarietà», un regalo del rinomato creatore di rose Richard Huber per il nostro 60° anniversario.

La rosa «Catena della Solidarietà» per l’aiuto all’infanzia

Sostenete le nostre attività a favore dei bambini meno fortunati anche acquistando una rosa della varietà «Catena della Solidarietà».

Ordinare la rosa