22.10.2020

La Presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga lancia la Giornata nazionale di solidarietà «Coronavirus Internazionale»

Donare ora

Colpiti i più vulnerabili

Il coronavirus e le misure per contenerne la diffusione hanno colpito duramente la Svizzera. Solidali con le persone che più ne hanno sofferto, abbiamo potuto raccogliere oltre 42 milioni di franchi che ci hanno consentito di raggiungere con aiuti e informazioni 1,7 milioni di persone nel nostro paese. Ringraziamo di cuore a tutti coloro che hanno contributo a questo traguardo.

Una giornata all’insegna della solidarietà

Oggi, desideriamo dedicare la nostra solidarietà a tutte le persone nel mondo intero che soffrono a causa della pandemia e delle misure adottate per arginarla. Raccogliamo donazioni per le braccianti ad Haiti che d’un tratto non possono più vendere i loro prodotti al mercato e non dispongono di riserve finanziarie, per i bambini in Pakistan che rischiano di contrarre la poliomielite perché le campagne di vaccinazione sono state sospese, per le madri in Salvador che muoiono durante il parto poiché  a causa del coronavirus hanno troppa paura di recarsi a partorire in ospedale.

« La crisi del Coronavirus colpisce duramente numerose persone anche in Svizzera. Nei paesi particolarmente fragili, questa crisi ha sovente conseguenze drammatiche e aumenta le disuguaglianze sociali e la povertà. La pandemia ci induce a essere solidali anche al di là dalle frontiere. »
Presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga

Come donare

Oggi, raccogliamo le vostre promesse di donazione dalle 7 alle 22 al numero gratuito:

0800 87 07 07

Durante e dopo la giornata, è anche possibile effettuare donazioni

  • Online
  • tramite polizza di versamento, disponibile in ogni ufficio postale, con menzione «Coronavirus Internazionale»

Come sostenere la nostra raccolta fondi online

Le difficoltà dei più vulnerabili nel mondo godono al momento di poca attenzione mediatica, vi saremmo dunque grati se voleste aiutarci a rendere note le condizioni di chi soffre a causa della pandemia e delle misure di protezione, e ha urgente bisogno del nostro aiuto.

Nel nostro kit per i media sociali trovate post o fonti di ispirazione da condividere sui vostri canali e profili per sensibilizzare i vostri amici e conoscenti affinché diventino anche loro anelli della nostra catena solidale. GRAZIE DI CUORE!

Gli effetti della vostra donazione

30 CHF

la nostra ONG partner Brücke – Le Pont può preparare un pacco d’aiuto d’urgenza contenente cibo e
articoli igienici per una famiglia in Salvador.

50 CHF

la nostra ONG partner ACES posa una stazione di lavaggio delle mani in un centro di salute per i
Rohingya in un campo profughi del Bangladesh.

150 CHF

la nostra ONG partner Helvetas può finanziare la formazione in produzione di sapone di 5 giovani in
Tanzania.

GRAZIE di cuore per il sostegno!

Insieme, facciamo la differenza!