09.04.2020

Coronavirus – Giornata nazionale di solidarietà il 16 aprile 2020

In collaborazione con la SRG SSR, il 23 marzo 2020 abbiamo lanciato un’azione di raccolta fondi a favore delle persone particolarmente colpite dalla pandemia di coronavirus e dalle sue conseguenze.

Una situazione straordinaria per tutti noi, come straordinaria è anche la solidarietà della popolazione svizzera nei confronti delle persone che ora hanno bisogno del nostro aiuto. Finora sono già state versate donazioni pari a 16 milioni di franchi. Grazie di cuore a tutti coloro che ci sostengono!

Giornata nazionale di solidarietà

L’evento culminante della nostra azione di raccolta fondi sarà una giornata nazionale di solidarietà che organizzeremo il 16 aprile 2020 in collaborazione con la SRG SSR e con il sostegno di alcuni media privati.

Considerate le circostanze – ad esempio non possono essere allestiti centralini telefonici – la prossima settimana vi forniremo informazioni più precise sull’organizzazione e sulle modalità di partecipazione alla giornata di raccolta fondi.

Così vengono impiegate le vostre donazioni

Con due milioni di franchi abbiamo sostenuto gli aiuti immediati prestati dalle nostre due organizzazioni umanitarie partner incaricate Caritas Svizzera e Croce Rossa Svizzera. Con questi fondi, le organizzazioni regionali e le sezioni cantonali possono estendere i progetti di aiuto già esistenti e, laddove necessario, completarli.

Con i soldi donati, vogliamo aiutare il maggior numero possibile di persone nonché le categorie di popolazione più colpite dalla pandemia di coronavirus e dalle sue conseguenze. Per poter offrire un aiuto il più completo possibile, estendiamo costantemente gli aiuti e di conseguenza anche la collaborazione con nuove organizzazioni.

Aiuto estensivo

Al fine di raggiungere ancora più persone con i nostri aiuti, in una seconda fase abbiamo sostenuto l’Esercito della Salvezza, Pro Infirmis, le organizzazioni cantonali e intercantonali di Pro Senectute e il Soccorso Operaio Svizzero SOS con 500’000 franchi per uno.

Siamo inoltre in contatto con la DAO, l’Organizzazione mantello delle case per donne maltrattate della Svizzera, nonché il Soccorso d’inverno, per fornire anche a loro un sostegno finanziario.

Aiuto alimentare

Intendiamo altresì finanziare iniziative di aiuto alimentare quali mense popolari e la messa a disposizione di scatole di derrate alimentari; abbiamo perciò lanciato una chiamata ai progetti.

In pochi giorni, 37 organizzazioni ci hanno inviato le loro proposte per ottenere un finanziamento. Una commissione di esperti sta attualmente analizzando e valutando la documentazione. Finanzieremo al più presto i progetti approvati dagli esperti.

Impegno online

Potete continuare a esprimere la vostra solidarietà attraverso le donazioni, ma anche condividendo sui vostri social media i contenuti che vi mettiamo a disposizione.