26.05.2021

CORONAVIRUS INTERNAZIONALE – LA VOSTRA SOLIDARIETÀ CONTA PIÙ CHE MAI

Mentre in Svizzera siamo sulla buona strada verso una nuova normalità, in molti paesi la pandemia è fuori controllo. Soprattutto nell’Asia meridionale e in America Latina, le esigenze umanitarie sono enormi. Perciò rilanciamo insieme alle nostre organizzazioni umanitarie partner il nostro appello alle donazioni. Solo insieme possiamo superare la crisi del coronavirus nel mondo intero.

Donare ora

 

La pandemia si accanisce sui più deboli

Le persone all’estero che vivevano in situazioni di povertà, di guerra o di crisi già prima della pandemia, sono ora confrontate con condizioni di vita ancora più difficili. La crisi del coronavirus colpisce in tutto il mondo con particolare violenza le persone più vulnerabili e aggrava problemi quali disuguaglianze sociali e povertà. Il lavoro delle nostre organizzazioni umanitarie partner si concentra in particolare sul rafforzamento dell’assistenza sanitaria, sulla garanzia dell’approvvigionamento di base, nonché sulla prevenzione sanitaria.

«Anche se paesi quali l’India o il Brasile dispongono di sistemi sanitari relativamente buoni, gli strati della popolazione più poveri non hanno accesso all’assistenza medica. Questa pandemia colpisce con maggiore violenza le persone più vulnerabili, aggravando ulteriormente la povertà. I fondi che abbiamo raccolti sono praticamente esauriti, perciò facciamo appello alla vostra generosità per poter fornire l’aiuto necessario.»
Roland Thomann, direttore della Catena della Solidarietà

Come impieghiamo le vostre donazioni all’estero

Grazie alle donazioni a favore della raccolta fondi Coronavirus Internazionale, possiamo aiutare paesi colpiti con particolare violenza dalla pandemia come Nepal e Bangladesh, ad esempio distribuendo dispositivi di protezione quali mascherine e disinfettanti. Le nostre organizzazioni umanitarie partner informano sul posto le persone su come proteggersi dal contagio. Grazie alle donazioni possiamo anche offrire alle famiglie più colpite un aiuto ponte sotto forma di denaro contante o beni di prima necessità. Le piccole imprese e i produttori locali possono così rispettare le norme igieniche richieste e salvare le loro attività commerciali. Attualmente sosteniamo finanziariamente 20 progetti di aiuto delle nostre organizzazioni umanitarie partner svizzere in 14 paesi.

Non tutti su questa terra possono già respirare più serenamente in questa pandemia, come noi in Svizzera. Nel mondo intero, sono proprio i più deboli a non aver accesso alle misure di protezione e di prevenzione. Dimostriamo solidarietà e aiutiamo ad arginare le sofferenze causate dalla pandemia. Con una donazione a favore della raccolta fondi Coronavirus Internazionale.

Donare ora!