01.05.2020

Le vostre donazioni sono di grande aiuto!

Noi apprezziamo moltissimo la vostra fiducia. Perciò pubblichiamo regolarmente le nostre analisi d’impatto: nelle newsletter, sui social media e nei rapporti annuali consultabili sul nostro sito web, l’ultimo dei quali di recente pubblicazione. Creiamo così trasparenza, una condizione indispensabile che a sua volta ci stimola a investire ogni singolo franco donato con la massima attenzione.

Grazie per la vostra fiducia. Sono certo che con le vostre donazioni desiderate ottenere il massimo. Un auspicio che prendiamo molto sul serio: verifichiamo costantemente e a lungo termine l’effetto degli aiuti che possiamo prestare grazie al vostro sostegno.

Rapporto annuale 2019

Il bilancio donazioni del 2019: con un importo di 29,2 milioni di franchi abbiamo sostenuto complessivamente 234 progetti messi in atto dalle nostre organizzazioni umanitarie partner, che hanno aiutato circa 6 milioni di persone in 37 paesi.

Nel nostro Rapporto annuale e nel nostro Rapporto finanziario vi illustriamo in modo trasparente e dettagliato in che modo abbiamo impiegato le vostre donazioni e con quali risultati.

Le analisi d’impatto sono incentrate sulle persone che hanno beneficiato degli aiuti: quanto sono stati efficaci gli aiuti e in quale misura essi perdurano nel tempo?Incarichiamo regolarmente verificatori indipendenti che realizzano indagini, studiano i documenti dei progetti e allestiscono analisi d’impatto esaustive.

Nepal – 5 anni dopo

Un’analisi d’impatto è stata effettuata in Nepal 5 anni dopo il devastante terremoto, da un lato per capire quanto la popolazione ritenesse pertinenti, efficaci e durevoli gli aiuti ottenuti, e dall’altro per valutare la collaborazione tra le autorità locali, i nostri partner e la Catena della Solidarietà. Anche qui, dall’indagine è emerso un quadro molto positivo. Vi sorprenderà l’effetto sortito dalle vostre donazioni sulle persone colpite dalla catastrofe: il 97% degli interpellati si è dichiarato molto soddisfatto delle nuove case costruite secondo standard antisismici.

Haiti – 10 anni dopo

Uno studio di valutazione condotto ad Haiti ha analizzato in che modo i progetti finanziati hanno influenzato positivamente la vita della popolazione dopo il terremoto del 2010. I risultati ottenuti sono oltremodo positivi. Il team di valutazione si è detto sorpreso del fatto che così tante persone vivessero tuttora nelle case costruite dieci anni or sono.

Dalla valutazione è risultato anche che i nostri aiuti hanno permesso al 90% delle persone colpite dal terremoto di coprire i loro bisogni fondamentali e di ripristinare le basi esistenziali.