31.05.2018

Intemperie in Svizzera – come chiedere un sostegno

La Svizzera è periodicamente teatro di violenti temporali, a volte accompagnati da grandine, che causano inondazioni, piene e smottamenti.

Nel Cantone di Zurigo e nel Cantone di Argovia, diversi comuni sono stati colpiti duramente alla fine del maggio. Numerose infrastrutture, dalle cantine alle aziende, ai parcheggi sotterranei e ai sottopassaggi, sono stati sommersi dall’acqua con danni importanti.

L’aiuto della Catena della Solidarietà in caso di intemperie in Svizzera

Siete stati colpiti dal maltempo? Un evento meteorologico straordinario ha distrutto tutti i vostri beni? I costi non coperti dalle assicurazioni vi mettono in una situazione finanziaria difficile? Forse il nostro aiuto in caso di intemperie può darvi una mano.

Come chiedere un sostegno

Per sottoporre una richiesta di sostegno in quanto privati, indirizzatevi di preferenza al vostro Comune. Dopo una catastrofe naturale, generalmente esso è in contatto con uno dei nostri partner (Caritas o Croce Rossa Svizzera) ed è in grado di fornirvi informazioni sul modo di procedere.

Se il Comune non vi può aiutare, potete rivolgervi direttamente alle nostre organizzazioni umanitarie partner che coordinano gli aiuti per conto nostro:

 

Unwetter Schweiz

Unwetter Schweiz

Aiuti immediati, aiuti intermedi e costi residui

Finanziamo aiuti immediati, aiuti intermedi e costi residui legati ai lavori di sgombero e ripristino:

  • Aiuti immediati: primi acquisti necessari e costi supplementari a corto termine subito dopo il sinistro
  • Aiuti intermedi: locali provvisori, costi supplementari ad esempio per alloggio, vitto, spostamenti e acquisti provvisori urgenti legati al sinistro
  • Costi residui: costi non coperti da assicurazioni e altre istituzioni, ad es. per la sostituzione di mobili e veicoli, lo sgombero e il ripristino di terreni, strade, sentieri, edifici, infrastrutture, corsi d’acqua privati ecc.
Maggiori informazioni