23.08.2022

Integrazione socio-professionale di giovani in Svizzera – Chiamata ai progetti

In Svizzera, numerosi giovani sono confrontati con difficoltà di inserimento socio-professionale.

Dal 2015 ci impegniamo per sostenere i giovani che incontrano difficoltà di inserimento socio-professionale, quindi particolarmente vulnerabili alla precarietà.

All’origine dell’interruzione della formazione possono esserci varie ragioni. Tra queste citiamo ad esempio disparità di genere, problemi familiari o di salute, difficoltà legate alla migrazione, difficoltà a livello di apprendimento scolastico, mancanza di accompagnamento e di informazioni…

Lanciamo una chiamata ai progetti per sostenere questi giovani, affinché possano costruirsi un futuro migliore.

“Molti giovani in Svizzera hanno un percorso di vita difficile e si ritrovano senza formazione e a rischio di precarietà. Per noi è essenziale sostenerli, in particolare le giovani donne, finanziando progetti di qualità, affinché possano proseguire positivamente il loro cammino di vita.”
Fabienne Vermeulen, Responsabile dell’azione sociale in Svizzera

Siete un’organizzazione senza scopo di lucro privata attiva in Svizzera nel sostegno ai giovani in difficoltà di inserimento socio-professionale? Siete un’entità della società civile e desiderate sviluppare e mettere in atto un progetto per aiutare i giovani?

Allora possiamo sostenere il vostro progetto a determinate condizioni.

Ultimo termine per l’invio dei progetti: 22 settembre 2022.

Qui trovate le modalità d’aiuto e la procedura da seguire per inoltrare la vostra richiesta di sostegno per un progetto e sollecitare un contributo:

Per saperne di più

Se avete domande o volete saperne di più sulla nostra Fondazione, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondervi.