17.12.2021

4'212'494 franchi raccolti a favore dell'infanzia che soffre in svizzera e nel mondo !

Dona Ora

La popolazione svizzera solidale con l’infanzia che soffre

Nel mondo, milioni di bambini e adolescenti sono sfruttati o subiscono violenze e abusi. Oltre 260 milioni di minori non vanno a scuola. Anche in Svizzera, bambini e adolescenti sono vittime di violenza o hanno difficoltà a trovare il loro posto nella società.

Oggi, ci avete affidato 4’212’494 franchi per aiutarli! Con la collaborazione delle nostre organizzazioni partner, queste donazioni ci permetterano di sostenere progetti in Svizzera e nel mondo per proteggere l’infanzia da abusi e violenza, e per garantire l’accesso all’istruzione.

Il lancio della Giornata nazionale di solidarietà da parte del Presidente della Confederazione

Il Presidente della Confederazione Guy Parmelin ha lanciato questa mattina la Giornata nazionale di raccolta fondi, sottolineando l’importanza della solidarietà in Svizzera.

Una mobilitazione a tutto tondo: grazie ai volontari e ai volti noti che ci hanno sostenuto

Lungo tutta la giornata, un centinaio di volontari hanno preso le promesse di donazione al telefono: per alcuni era la prima Giornata di solidarietà, altri invece ci sostengono da tempo.
Si sono impegnati inoltre molti volti noti, sia sui social media sia direttamente nei nostri centralini di Ginevra, Zurigo, Lugano e Coira.

La solidarietà continua

La nostra raccolta fondi non si conclude oggi: potete ancora mobilitarvi e donare online nelle prossime settimane.

Grazie a tutte e tutti voi, questo risultato non sarebbe stato possibile senza il vostro prezioso sostegno!